• Almeno due settimane prima del trasloco è utile fare un elenco contenente le cose più importanti da fare affinchè il trascloco proceda senza problemi:
  • Decidere quali oggetti scartare o donare in beneficenza, oppure considerare la possibilità di venderli tramite un mercatino dell’usato.
  • Fare un inventario completo della casa
  • Contattare le aziende di servizi per il cambio di indirizzi e gli allacciamenti della nuova casa. (acqua,gas,elettricità,telefonia)
  • Decidere quali oggetti imballare per conto proprio e chiedere eventualmente il materiale necessario alla ditta di traslochi
  • Definire lo schizzo del nuovo appartamento per decidere la posizione degli arredi
  • Fare un elenco di nomi,indirizzi,numeri utili
  • Comunicare eventuali modifiche alla ditta di traslochi come: nuova destinazione degli oggetti e date del trasloco
  • Restituire gli oggetti presi in prestito e prestati
  • Richiedere un controllo accurato degli impianti della casa attuale e della nuova abitazione
  • Se è possibile eliminare tutto ciò che è infiammabile (benzina, fiammiferi, smacchiatori, bombolette spray)
  • Avvisare le società di servizi del cambio di indirizzo
  • Nel caso l’imballaggio venga effettuato personalmente, provvedere all’oggettistica e agli effetti personali, segnalando sullo scatolone il contenuto e il locale di provenienza/destinazione
  • Procurare i fermi del cestello della lavatrice: nel caso non siano disponibili avvisare il traslocatore
  • Mettere da parte gli oggetti indispensabili all’arrivo nella nuova casa
  • Assicurarsi che tutto sia pronto per l’imballaggio e lo smontaggio degli arredi.
  • Scongelare, pulire ed asciugare con cura il frigorifero.
  • Gli ultimi scatoloni conterranno il materiale indispensabile e urgente, quindi specifica ancora meglio su di essi il contenuto; fungeranno da kit d’emergenza.
  • In confezioni separate, che dovranno essere portate al tuo seguito il giorno del trasloco e contraddistinte con una scritta evidente, saranno contenuti i medicinali. Una raccomandazione particolare nei confronti dei farmaci ai quali deve essere garantita la temperatura ideale di conservazione durante il viaggio: allo scopo, è possibile utilizzare un frigorifero portatile che è in grado di mantenere la temperatura ambiente al suo interno, anche con escursioni termiche esterne notevoli e prolungate. Mantenere i medicinali lontani dalla portata dei bambini.
  • I materiali infiammabili, esplosivi o corrosivi non vanno chiusi nelle scatole e devono essere tenuti sotto controllo durante il trasloco, meglio se separati dal resto del materiale.
  • Anche i documenti importanti, gli oggetti di valore, il denaro contante e gli ori devono essere custoditi in una cassetta separata che non dovrà mai essere lasciata incustodita o persa di vista il giorno del trasloco.

FARE UN PREVENTIVO NON È MAI STATO COSI SEMPLICE!

Provalo Subito

HAI BISOGNO D’AIUTO? CHIAMA LO SPECIALISTA DEI TRASLOCHI:

Strumenti per te:

Checklist
Consente agli utenti di Traslocabile di generare il proprio ed esclusivo registro su cui realizzare..
Scopri di più